Irene Soave

polverine

In le parole di oggi on 10 febbraio 2010 at 4:56 pm

Antonella Clerici confessa: “Per dimagrire in vista di Sanremo ho preso delle polverine proteiche e sono stata male”. Efficace deterrente: conferma così che le polverine anoressizzanti non funzionano. Dopo l’espulsione definitiva di Morgan, la pingue Antonellina è rimasta l’unica a usare  polverine in tutto l’Ariston.

Le polveri sottili intasano i cieli dell’Italia: Roma, Torino (dove arrivano fino al nono piano delle case e il comune metterà un’ecotassa persino sui pullman dei pellegrini verso la Sindone), ma soprattutto la Lombardia, da Bergamo a Varese all’aere persissimo di Milano, dove continuano a superare la soglia di allarme nonostante le precipitazioni dei giorni scorsi. C’è anche chi con lo smog fa opere d’arte, come rileva una mia collega sul suo ottimo blog.

Un’altra “discesa in campo”, forse meno epocale della primigenia, ha avuto luogo nelle file del centro destra. E’ quella di Renata Polverini, candidata alle regionali del Lazio per il Pdl e già rappresentante del fumosissimo (e con poco arrosto) sindacato Ugl. Dopo aver rilanciato il “sindacato di destra” Renata Polverini si batte per un’altra nobile causa, e scende in campo. Nel campo da calcio. I tifosi ultrà della Lazio (tutti iscritti al Mensa, immagino, e tutti notoriamente non proprio progressisti) minacciano di non votare più la loro candidata “naturale”, la Polverini appunto, se non interviene per salvare la loro disastrosa Lazio che va in B. La Polverini che fa? Dice “io rappresento un elettorato serio, che è con me'” e li ignora? Eh, non proprio. Solleva – penoso calembour – un polverone, e stamattina sui giornali vediamo mobilitarsi l’ottimo Alemanno, Storace e persino Gianfranco Fini (finalmente tornato normale) dire “Faremo da garanti della squadra”. Fuoco alle polveri.

Annunci
  1. purtroppo a nessuno è venuto in mente di cacciare la clerici!!! perchè ci vogliono tanto male??? almeno morgan sapeva cantare!

  2. mi sento di difendere l’ottima polverini (‘ottima’ senza ironia): l’ho conosciuta e intervistata in tempi non sospetti, e mi è sembrata una che sa il fatto suo, oltretutto molto gentile e disponibile.
    per il resto, fammi dire: another one bites the dust… nella fattispecie io, che ti leggo con ammirazione e penso che, se fossi il direttore di un giornale, non vorrei farmi scappare una rubrica quella di questo blog.

  3. I need a good website where I can blog about every aspect of my writing too as just my thoughts and rants about my everyday life.

  4. Terrific work! This is the kind of information that are
    meant to be shared across the web. Shame on the
    search engines for now not positioning this publish higher!
    Come on over and discuss with my website . Thank you =)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: