Irene Soave

settanta

In le parole di oggi on 17 dicembre 2009 at 9:25 pm

Qui chi non terrorizza
si ammala di terrore

“Ma non siamo agli anni Settanta“. Era il titolo, stamattina, dei commenti su La Stampa e Il Sole 24 ore,  e il sottotesto più o meno esplicito, più o meno rassicurante, di quasi tutti i commenti sulle altre testate. Non siamo agli anni Settanta, ma due chili di gelatina di dinamite sono esplosi, ieri, in un corridoio sotterraneo della Bocconi, con tanto di citazione del “Bombarolo” di De Andrè. La scelta dell’obiettivo, la scuola della “futura classe dei padroni”, ricorda un attentato in particolare: quello alla torinese Scuola di Amministrazione Aziendale, proprio trent’anni fa. Era l’11 dicembre 1979, e un gruppo di Prima Linea fece irruzione nella Saa di via Ventimiglia, sparando sui duecento studenti e gambizzandone dieci.
   Un gruppo terroristico pericoloso: ma meno di Facebook, secondo il presidente del Senato Schifani. “Si leggono dei veri e propri inni all’istigazione alla violenza. Negli anni Settanta, che pure furono pericolosi, non c’erano questi momenti aggregativi che ci sono su questi siti. Così si rischia di autoalimentare l’odio che alligna in alcune frange”. Un paragone che per chiunque usi davvero Facebook fa sorridere, ma neanche poi tanto: si rischia di vedere in ogni boutade da bar un’apologia di reato, e in qualsiasi conato di opposizione un modo di fomentare il famoso, anzi famigerato “clima d’odio”.
   Fortuna che il Presidente del Consiglio, che ha lasciato oggi l’ospedale San Raffaele con 15 giorni di prognosi, ci pensa lui ad abbassare i toni, invitando all’amore contro l’odio e dichiarando “se cambia il clima, il mio dolore non sarà inutile“. E, come ha detto al fondatore del San Raffaele don Luigi Verzè che lo ha incontrato lunedì, perdonando. Settanta volte sette.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: