Irene Soave

i limoni

In le città invivibili, luoghi comuni on 19 ottobre 2009 at 8:51 pm

ed è l’odore dei limoni.

Pungente, alcolico, fresco. L’ho sentito in metropolitana l’ultima volta questa mattina, e quando mi sono girata il gel che la signora aveva sulle mani si era già sciolto, in un effluvio di limonene. E’ l’aroma del gel Amuchina, il nuovo talismano collettivo contro gli untori dell’influenza. Io mi rifiuto di comperarlo. Presto faremo come nel Medioevo, e gireremo in città con mele confitte di chiodi di garofano, da annusare quando passa uno un po’ sporco, un po’ strano. Un untore: quando certi uomini in tuta, coi capelli unti, o certe zingare, si tengono alle maniglie del vagone è tutto uno strofinare e un frugare in borsa, tutto un odore di limoni.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: