Irene Soave

domande

In in altre parole on 10 ottobre 2009 at 9:21 am

“I poeti, che brutte creature. Ogni volta che parlano è una truffa…”

”Sono le domande, che mobilitano le attenzioni, non gli annunci, e poco le risposte. Pensateci: anche solo su Facebook, se il vostro status è una domanda rispondono tutti”.

Ce l’ha detto un prof alla scuola di giornalismo. E’ una grande verita’. Oggi volevo scrivere su facebook il solito mottetto, poi mi sono detta, proviamo a volgerlo in domanda. Ma mi piaceva di più il mottetto.
Noi, soprattutto noi aspiranti, facciamo poche domande perchè ci interessa di più parlare. Secondo me è ‘nu guaio.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: